Viabilità e sicurezza

Più controlli sulle strade in vista dell'esodo estivo

Saranno intensificati in particolare nei fine settimana tra il 7 e il 20 agosto.

Più controlli sulle strade in vista dell'esodo estivo
Cronaca Sondrio, 29 Luglio 2021 ore 14:49

Saranno intensificati i controlli sulle strade della Valtellina e Valchiavenna in occasione delle giornate dell'esodo estivo. L'atteso arrivo di vacanzieri diretti verso le località di villeggiatura della provincia è stato al centro questa mattina, giovedì 29 luglio 2021, della riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduta dal Prefetto dott. Salvatore Pasquariello. Vi hanno preso parte i rappresentanti delle Forze dell'ordine e di Anas.

Più controlli sulle strade in vista dell'esodo estivo

I controlli stradali saranno ulteriormente intensificati nei fine settimana dal 7 al 20 agosto e soprattutto nelle giornate del 7 e dell’8 agosto, catalogate con bollino nero su tutte le principali arterie italiane. Questi ultimi saranno garantiti da tutte le Forze di Polizia compresa quella Provinciale e Locale.

Dall’analisi delle condizioni delle principali arterie stradali è emerso come al momento non si rinvengono particolari criticità sulla Statale 38 dello Stelvio e sulla Statale 36 del Lago di Como e dello Spluga; invece sussistono limitazioni alla circolazione sulla Statale 37 del Maloja in località San Carlo in Comune di Chiavenna dove la circolazione procede a senso unico alternato per mezzo di impianto semaforico, a causa dei lavori di consolidamento del ponte lesionato dagli eventi calamitosi dei giorni scorsi. Anche sulla Statale 39 del Passo dell’Aprica la circolazione è regolata a senso unico alternato a causa del crollo di un muro per il cui ripristino è previsto a fine agosto l’attivazione del cantiere.

Necrologie