meteo

Preallarme rischio neve e attenzione vento forte

Una vasta e profonda depressione interesserà la regione a partire da oggi.

Preallarme rischio neve e attenzione vento forte
Cronaca 04 Dicembre 2020 ore 08:47

Preallarme rischio neve secondo il bollettino diffuso dalla Protezione Civile.

Neve

Precipitazioni diffuse su tutta la regione con accumuli abbondanti o molto abbondanti su Alpi e Prealpi, moderati sulla Pianura. In dettaglio, oggi 4 dicembre, tempo perturbato con precipitazioni diffuse e in estensione a partire dal mattino a tutta la regione; nel pomeriggio/sera intensificazione ovunque.

Precipitazioni continue su Alpi e Prealpi mentre sulla Pianura risulteranno più discontinue, con un passaggio più intenso da ovest verso est tra tarda mattinata e pomeriggio oggi . Accumuli previsti: 5-40 mm sulla Pianura con i valori inferiori ad est, più elevati ad ovest su Alpi, Prealpi e Appennino 30-60 mm ma localmente fino a 80-100 mm. Limite neve fino a quote prossime alla Pianura sui settori occidentali al mattino e nei fondovalle; in generale, graduale ed irregolare innalzamento nel pomeriggio/sera in particolar modo sui settori orientali e settori esposti al flusso da sud (Prealpi) mentre sui settori di nordovest e zone interne continuerà a nevicare fino a quote molto basse.
Pertanto gli accumuli previsti sono da ritenersi equivalenti in cm di neve generalmente oltre i 1000/1300 metri quota mentre alle quote più basse l’accumulo sarà via via inferiore specie sui settori orientali a causa di neve bagnata e contributo di pioggia alle quote più basse. 

Intensificazione del vento a tutte le quote fino a moderato o forte, da Est sulla Pianura, dove locali intensificazioni saranno possibili a tratti anche sull’area milanese e da Sud in montagna oltre i 600/900 metri.

Domani

Sabato 5 dicembre condizioni di tempo instabile con possibili nuove precipitazioni deboli o moderate (quantitativi ad oggi piuttosto incerti ma probabilmente inferiori a quelli previsti per domani 4 dicembre) e quota neve in generale rialzo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità