Precipita dalla scarpata col quad: muore escursionista a Ossuccio

La tragedia si è verificata nel pomeriggio di oggi.

Precipita dalla scarpata col quad: muore escursionista a Ossuccio
Cronaca 21 Agosto 2018 ore 08:30

Precipita dalla scarpata col quad. A perdere la vita un escursionista a Tremezzina, sui monti di Ossuccio.

Precipita dalla scarpata col quad: muore escursionista a Ossuccio

Aggiornamenti 21 agosto – L’uomo, 68 anni, di Cesano Maderno (Monza e Brianza) ha perso la vita ieri pomeriggio in un incidente lungo la strada tra Ossuccio e Lenno. Era la prima volta che saliva al santuario di San Benedetto con il quad, lungo una via che a un certo punto si fa molto ripida. Probabilmente è rimbalzato su alcune roccette e ha perso il controllo del mezzo, è precipitato per una cinquantina di metri lungo una scarpata. È stata la moglie a dare l’allarme quando ha visto che non riusciva a contattarlo. Attraverso il controllo di alcune telecamere, i Carabinieri e la Polizia locale hanno verificato che era effettivamente passato da lì. La Centrale ha inviato i soccorritori: i tecnici della XIX Delegazione Lariana, stazione Lario Occidentale – Ceresio, sono saliti a piedi lungo la ripida mulattiera. Nel frattempo l’elicottero ha effettuato un sorvolo della zona ed è stato individuato il corpo, che si trovava quasi in fondo alla scarpata. Il medico ha constatato il decesso. L’uomo è stato recuperato con la tecnica del contrappeso. La gente del posto si è resa disponibile per portare in quota i soccorritori, hanno anche messo a disposizione un trattore per trasportare la salma a valle. L’intervento si è concluso in serata. Domani i vigili del fuoco procederanno con la rimozione del mezzo.

20 agosto – Probabilmente doveva essere una gita all’insegna di relax e divertimento, ma presto si è trasformata in una terribile tragedia. L’uomo sarebbe finito fuori strada mentre percorreva un sentiero con il quad. Il volo nella scarpata non gli ha lasciato scampo: intorno alle 15.30 è stato ritrovato privo di vita in una scarpata sui Monti di Ossuccio. Sul posto, oltre ai soccorritori, la delegazione Alpina e i Carabinieri di Menaggio che dovranno stabilire la dinamica dell’incidente.

Necrologie