Precipita durante scalata, infortunio mortale in montagna

La vittima è un 71enne di Ballabio, ritrovato privo di vita dal Soccorso alpino in zona Zucco Angelone

Precipita durante scalata, infortunio mortale in montagna
21 Gennaio 2020 ore 10:23

Infortunio mortale ieri pomeriggio, 20 gennaio 2020, in zona Zucco Angelone a Barzio, in Valsassina. Un 71enne è stato rinvenuto privo di vita dagli uomini del Soccorso Alpino.

Infortunio mortale per un ballabiese

La vittima risulta  residente a Ballabio, Provincia di Lecco. Classe 1948, R.T. le sue iniziali. Ha perso la vita oggi nella zona dello Zucco Angelone, in comune di Barzio.

Era uscito per andare in montagna, come faceva spesso. Il mancato rientro ha allarmato la moglie, che ha chiesto aiuto. Le ricerche sono partite intorno alle 16.30. La sua auto era parcheggiata nel piazzale della funivia che sale verso Bobbio.

LEGGI ANCHE: Grave infortunio a Prato Valentino, 12enne in ospedale

Precipitato per 15 metri

Le ricerche si sono concentrate su alcune placche della zona e sul quarto settore l’uomo è stato ritrovato, riverso a terra. Secondo i primi accertamenti, è caduto per una quindicina di metri mentre stava arrampicando con una particolare tecnica di autoassicurazione.

Il medico ha constatato il decesso. Sul posto oltre agli uomini del soccorso Alpino,  Vigili del Fuoco  e  Carabinieri.