Menu
Cerca
Adesioni online

Prenotazione vaccino anti covid con Poste Italiane: il tutorial

Dal 15 aprile al via le prenotazioni per la fascia d'età 70-74 anni

Cronaca 03 Aprile 2021 ore 09:52

Si sono aperte formalmente anche in Lombardia le prenotazioni dedicate agli anziani con un’età compresa tra i 75 e i 79 anni per ricevere il vaccino anti-Covid. Per evitare il ripetersi di spiacevoli convocazioni fantasma, il nuovo sistema di prenotazione sarà gestito dalla struttura commissariale di Poste Italiane, che consentirà di scegliere centro vaccinale, giorno e orario in cui si preferisce ricevere la propria dose. Ma come funziona il nuovo portale nel dettaglio?

Il video che spiega come prenotare la vaccinazione anti-Covid sul portale di Poste

Adesioni online

Gli anziani tra i 75 e i 79 anni hanno dieci giorni di tempo per prenotarsi; le somministrazioni non inizieranno infatti prima del 12 aprile. Ad ogni modo, chi volesse aderire fin da subito alla campagna d’immunizzazione potrà farlo dalle 8 di domani mattina.

Per prenotare il vaccino è necessario collegarsi alla nuova piattaforma disponibile a QUESTO LINK. Una volta entrati, si dovrà indicare il numero della propria tessera sanitaria e il codice fiscale e selezionare il consenso al trattamento dei dati personali. Proseguendo il sito chiederà anche di indicare la propria data di nascita, il Cap e un numero di cellulare su cui ricevere i dati per la conferma.

A questo punto l’algoritmo elaborato da Poste individuerà e mostrerà i centri vaccinali più vicini al proprio domicilio. Tutto ciò che resta da fare è scegliere il luogo, il giorno e l’orario in cui presentarsi per ricevere la prima dose di vaccino.

Per completare la prenotazione si dovrà scrivere sul portale il codice che si riceverà sul proprio cellulare. Fatta questa operazione si potranno vedere tutti i dettagli della prenotazione (che si riceverà anche via sms sul cellulare) e si potrà stampare la ricevuta da mostrare al centro vaccinale.

Il 15 aprile, secondo le stesse modalità, si apriranno le prenotazioni agli anziani con un’età compresa tra i 70-74 anni. A QUESTO LINK è disponibile il calendario (stimato) con le date in cui saranno avviate le prenotazioni in base alla propria età.

Altre modalità di prenotazione

Poste Italiane ha creato anche altri tre canali di prenotazione per quegli anziani soli che non hanno dimestichezza con le nuove tecnologie. Potranno recarsi in uno dei circa 1.000 sportelli bancomat degli uffici postali lombardi, i cosiddetti Postamat, oppure chiamare il numero verde 800.894.545.

Infine è possibile prenotarsi rivolgendosi direttamente ai postini: i portalettere rilasceranno la ricevuta della prenotazione che si dovrà mostrare prima di essere vaccinati.

Necrologie