A Tirano

Progetto Lettura, al Pinchetti ecco Davide Mosca

Incontro con l'autore.

Progetto Lettura, al Pinchetti ecco Davide Mosca
Tiranese, 14 Febbraio 2020 ore 08:00

Il 2 marzo.

Progetto Lettura, al Pinchetti ecco Davide Mosca

Il dirigente scolastico, Rossana Russo, e i docenti dell’Area disciplinare Umanistica dell’Itcg dell’Istituto Balilla Pinchetti di Tirano, anche in questo anno scolastico 2019/2020 continuano la loro attività didattica con il Progetto Lettura. Responsabile del progetto è la professoressa Mariella Presti. Le classi che ne hanno preso parte sono: la 2^A AFM, la 2^C CAT, la 3^A SIA e la 3^C CAT. La 2^ A Liceo, la 2^C e la 2^D Scienze Umane. Il Progetto ha avuto inizio nel mese di settembre e ha portato gli studenti alla lettura del libro “Breve storia d’amore dei vasi comunicanti” di Davide Mosca, che sarà ospite d’onore il giorno 2 marzo dalle ore 10.30 alle ore 12.30 presso l’Aula Magna dell’Istituto, per incontrare i ragazzi e parlare del suo romanzo.

Appuntamento

Davide Mosca è nato a Savona nel 1979, vive e lavora a Milano, dove dirige la libreria Verso. Ha all’attivo diversi libri, tra cui Le notti nere di Praga (Mondadori), Non colpevole (Newton Compton), La cripta dei libri profetici (Newton Compton), Il profanatore di biblioteche proibite (Newton Compton), Più sicuri di sé con Raymond Chandler (Chiare lettere), oltre a biografie e altri romanzi storici. È tornato da poco in libreria con il libro che presenterà agli studenti; si tratta di una storia d’amore vera e umanissima, piena d’ombra e di luce, così come è la vita.