Cronaca

Quattordicenne scomparsa, la telefonata shock: “Tua figlia è roba nostra"

Elena stava andando a scuola ed è scomparsa. I colleghi della Martesana.it raccontano di un’inquietante svolta nel caso.

Quattordicenne scomparsa, la telefonata shock: “Tua figlia è roba nostra"
Cronaca 24 Gennaio 2019 ore 16:11

Da oltre una settimana Elena è scomparsa. Non si hanno più notizie da lunedì 14 gennaio 2019 della quattordicenne sparita da Pioltello.

Quattordicenne sparita

Elena stava andando a scuola ed è scomparsa. I colleghi della Martesana.it raccontano di un’inquietante svolta nel caso. Sarebbe infatti giunta alla mamma della piccola Elena una chiamata inquietante da parte di un uomo di nome Marius. “Mi ha detto che mia figlia è roba loro e non la vedremo più –  ha raccontato la madre a Chi l’ha visto? – Poi, quando io ho insistito, ci hanno detto di presentarci a Mortara e che l’avrebbero portata lì, ma non è arrivato nessuno”. A quel punto è scattata la denuncia

La chiamata in tv

Ieri sera, mercoledì 23 gennaio 2019, durante la trasmissione di Rai 3, i familiari e l’inviato del programma hanno richiamato Marius. “Non so dove sia la ragazza”, ha risposto l’uomo, prima di minacciare (iniziando a parlare al telefono in rumeno) il papà di Elena.

Un mistero sempre più fitto, che tiene con il fiato sospeso per le sorti della ragazzina. Le ricerche non risparmiano nemmeno i territori limitrofi.

LUNEDì A PIOLTELLO LA MANIFESTAZIONE "INSIEME PER ELENA" (Leggi qui)

Seguici sui nostri canali
Necrologie