Cronaca
Solidarietà

Raccolti già oltre 500 mila euro nell'iniziativa di Pro Valtellina

Il presidente Dell'Acqua: "Non dobbiamo fermarci perché i bisogni sono tanti".

Cronaca Sondrio, 06 Aprile 2020 ore 15:20

Ha già superato i 500 mila euro la raccolta fondi lanciata da Pro Valtellina in collaborazione con  Centro Valle che ha lo scopo di aiutare i nostri ospedali.

Pro Valtellina: "Non dobbiamo fermarci, i bisogni sono tanti"

Il presidente della fondazione, Marco Dell'Acqua, però invita i cittadini a non considerare raggiunto il traguardo: "I cittadini ci stanno seguendo e approfitto di questa opportunità per ringraziarli di cuore, ma non devono fermarsi, i bisogni sono tanti. Poi vorrei ringraziare la Provincia, il sindaco di Sondrio e tutta la Giunta, le associazioni imprenditoriali, gli ordini professionali. Tutti stanno contribuendo a questa gara di generosità. Ma sono tante le persone da ringraziare e che stanno domando".

Gli obiettivi da raggiungere

Dell'Acqua elenca gli obiettivi: "Abbiamo individuato dieci progetti: dalle mascherine per gli operatori alle attrezzature per gli ospedali. In questo momento stiamo supportando i pazienti guariti perché una volta dimessi non possono tornare da soli alle loro abitazioni e neppure avvalersi dei parenti e quindi abbiamo istituito un servizio ad hoc con la Croce Rossa. Sempre con la Cri garantiamo l’acquisto e il recapito dei medicinali per le persone anziane. Abbiamo acquistato 100 mila mascherine - ma altre ne acquisteremo a breve - che abbiamo destinato agli ospedali di Sondrio e di Sondalo e alla Asst; i prossimi approvvigionamenti li destineremo alle Rsa e ai volontari di Cri e Protezione civile. Quindi abbiamo comprato diversi saturimetri e donato un’ambulanza a Valtellina Soccorso. Cerchiamo di rispondere a tutti i bisogni possibili".

Ecco come fare per donare

Per le donazioni sono stati aperti due conti correnti bancari sui quali chiunque può effettuare un versamento. E’ possibile donare sul conto del Credito Valtellinese, sede di Sondrio, intestato a Pro Valtellina #perinostriospedali. L’iban è IT57O0521611010000000055443. Analogamente è stato aperto un contro anche presso la Banca Popolare di Sondrio, sempre intestato a Pro Valtellina. In questo caso l’Iban è il seguente: IT89L0569611000000033000X20.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie