Pistole in pugno

Rapina a mano armata in una sala scommesse, bottino da 2000 euro

Sull'accaduto indaga la Questura di Sondrio

Rapina a mano armata in una sala scommesse, bottino da 2000 euro
Cronaca Sondrio, 11 Settembre 2021 ore 19:07

Due uomini a volto coperto e con le armi spianate hanno rapinato la sala Eurobet a Sondrio.

Rapina a Sondrio

La rapina è avvenuta sabato 11 settembre 2021, nella sala scommesse di via Mazzini nel capoluogo valtellinese.

Dalla Questura fanno sapere che  due uomini presumibilmente di origine straniera, con felpe e pantaloni sportivi, hanno fatto ingresso nella struttura col viso coperto e armati di pistola e, avvicinatisi alla cassa, hanno prelevato il denaro minacciando il gestore.

Si sono infine allontanati  a piedi, in modo furtivo, con un bottino di 2000 euro e senza lasciare feriti.

Sul posto, oltre alla volante, la Squadra Mobile e la Polizia Scientifica hanno proseguito  con i primi accertamenti, vagliando minuziosamente i filmati delle telecamere.

Necrologie