Lieto fine

Ritrovata donna scomparsa

La donna era scomparsa da Merate, in Provincia di Lecco.

Ritrovata donna scomparsa
Cronaca Bassa Valle, 21 Agosto 2021 ore 12:49

La Prefettura di Sondrio rende noto che alle prime ore di sabato 21 agosto 2021 è stata ritrovata in buone condizioni di salute la donna, classe 1960, che si era allontanata da un comune della provincia di Lecco lo scorso 18 agosto e che era stata localizzata, per l’ultima volta, nella zona della bassa Valtellina – mandamento di Morbegno.

Ritrovata donna scomparsa

Spiegano dalla Prefettura:

Nello specifico, la situazione, già attentamente seguita e monitorata dalla Compagnia Carabinieri di Sondrio in stretto raccordo con quella di Merate (LC), si è rapidamente evoluta nella giornata di ieri quando la Prefettura di Lecco ha ufficialmente chiesto a quest’Ufficio di concorrere nelle ricerche in quanto l’ipotesi della presenza della donna su questo territorio provinciale stava diventando via via sempre più fondata.

La Prefettura ha, dapprima, tempestivamente pre-allertato i Soggetti individuati dall’articolo 24 del Piano Provinciale di Ricerca delle Persone Scomparse direttamente coinvolti nelle operazioni di rintraccio, per poi attivare ufficialmente il predetto Piano.

Vasta zona

Dalla Prefettura sottolineano:

La situazione si è dimostrata piuttosto complessa in considerazione della vastità della zona da perlustrare e dal fatto che non ci fosse un punto preciso da cui far iniziare le ricerche. Anche per questi motivi è stato attivato il volontariato di Protezione Civile che ha fornito un preziosissimo contributo agli operatori dell’Arma dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco impegnati nelle attività di ricerca.

Nel tardo pomeriggio di venerdì 20 agosto 2021, si è tenuta una riunione in videoconferenza tra la Prefettura di Sondrio e quella di Lecco, alla quale hanno partecipato anche i Comandati di Compagnia dei Carabinieri competenti territorialmente, per fare il punto della situazione e per coordinare le attività.

Nel frattempo le ricerche sono proseguite per tutta notte, concentrandosi principalmente in Valgerola e a Morbegno, ma interessando capillarmente tutta la bassa Valtellina.

Contatto telefonico

Alle prime luci dell’alba si è riusciti a stabilire un contatto telefonico con la donna, grazie al quale i soccorritori l’hanno localizzata e raggiunta sul versante retico, nei pressi della località “La Busadà” nel Comune di Cino (SO), a circa 1300 mt. di quota. La signora è stata quindi trasferita in Ospedale per accertamenti, anche se le sue condizioni generali appaiono buone.

La Prefettura di Sondrio e quella di Lecco ringraziano gli operatori che si sono adoperati nelle attività di ricerca: il Comando provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Sondrio - Compagnia Carabinieri di Sondrio, i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Sondrio e tutti i Volontari di Protezione Civile della provincia di Sondrio.

Necrologie