Menu
Cerca
a Galbiate

Ritrovato senza vita il giovane scomparso nel lecchese

Sul posto le forze dell'ordine.

Ritrovato senza vita il giovane scomparso nel lecchese
Cronaca 20 Febbraio 2021 ore 17:46

Macabro rinvenimento del cadavere di un giovane uomo lungo i binari della ferrovia nei pressi della piccola stazione di Sala al Barro. Si tratta purtroppo di Mattia Valsecchi, 25 anni, di Valmadrera, scomparso nel nulla da martedì scorso, 16 febbraio 2021.

Cadavere di un uomo sui binari

Da PrimaLecco.it

L’intervento in loco da parte delle forze dell’ordine è tuttora in corso. A poche decine di metri, in stazione, è fermo un treno che percorreva la linea diretto verso Lecco e che giocoforza è stato arrestato.  Stante la direzione di marcia e il punto in cui è stato ritrovato il corpo, è certo che non si tratta del convoglio che potrebbe averlo travolto. Non è chiaro del resto se la morte sia stata determinata da un investimento accidentale oppure cercato in un gesto estremo.  Secondo le prime ipotesi formulate dagli agenti della Polfer e in base ad una prima disamina delle condizioni della salma, il dramma potrebbe anche essersi consumato questa mattina, sabato 20 febbraio 2021, ma forse anche ieri. Ma sarà l’esame autoptico a poter dire qualcosa di più preciso.

Si tratta di Mattia Valsecchi

Sono purtroppo quasi subito stati confermati i sospetti sull’identità dell’uomo privo di vita ai bordi della massicciata ferroviaria. A confermare che si trattava di Mattia Valsecchi sono stati i documenti ritrovati nelle tasche della giacca.

Necrologie