Cronaca
Valdisotto

Sarà scongiurato il pericolo esondazioni

Nella zona di Osteglio Santa Lucia e quella alla confluenza Frodolfo-Adda.

Sarà scongiurato il pericolo esondazioni
Cronaca Alta Valle, 29 Ottobre 2021 ore 07:00

Cittadini e amministratori potranno dormire sonni tranquilli, non più allarmati dalla paura di trovarsi l’acqua del fiume Adda in casa, sui terreni o in strada. Come aveva rischiato di succedere due anni fa, quando poco era mancato all’esondazione alla confluenza del corso sopracitato con il fiume Frodolfo, all’altezza del ponte di Santa Lucia, sul confine con il Comune di Bormio. Il primo cittadino Alessandro Pedrini annuncia che il ministero dell’Ambiente ha finanziato per 950 mila euro la messa in sicurezza della zona di Osteglio S.Lucia e quella alla confluenza fra l’Adda e il Frodolto dove ci sono tante abitazioni.

Commento

Interventi importanti, per la messa in sicurezza idraulica, che si prevede di realizzare grazie all’innalzamento dell’arginatura della zona che va dal ponte per circa 500 metri in direzione del Pentagono di Bormio. I lavori in questione partiranno nella primavera 2022. Così Pedrini. "Avevamo evidenziato le criticità in questi anni; sono zone in cui le sponde non sono molto alte; il nostro progetto è stato finanziato".

Necrologie