Scialpinista infortunata in Valgerola

Intervento nel pomeriggio di ieri.

Scialpinista infortunata in Valgerola
Bassa Valle, 20 Gennaio 2020 ore 07:50

 Intervento ieri pomeriggio, 19 gennaio 2020, risolto in un paio d’ore, per soccorrere una donna di Teglio infortunata mentre stava praticando sci d’alpinismo nella zona del Munt de Sura, a 1900 metri di quota, in Valgerola.

 

Brutta caduta

La donna é caduta e ha riportato una distorsione e un trauma a un ginocchio. Tre tecnici del CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico), Stazione di Morbegno, erano già in zona; altri quattro li hanno raggiunti subito, insieme con quattro militari del SAGF (Soccorso Alpino Guardia di Finanza). La donna è stata raggiunta, imbarellata e calata lungo un canale, infine è stata trasportata a valle per poi essere trasportata in ospedale.

LEGGI ANCHE:Grave infortunio a Prato Valentino, 12enne in ospedale