Menu
Cerca

Scovato maxi giro di spaccio di droga

Nove sono le persone nei guai con la giustizia

Scovato maxi giro di spaccio di droga
Cronaca 29 Agosto 2017 ore 15:11

Scovato maxi giro di spaccio di droga da parte dei Carabinieri di Sondrio. L'azione è stata condotta nello specifico dai militari del Norm che sono riusciti ad assicurare alla giustizia ben 9 persone ritenute responsabili di questo reato.

Scovato maxi giro di spaccio di droga

Scovato maxi giro di spaccio di droga grazie all'attività investigativa dei Carabinieri di Sondrio ed in particolare dagli uomini del Norm. L'operazione si è conclusa con la disposizione di ben 9 misure cautelari, di cui cinque in carcere e quattro agli arresti domiciliari. Nove sono quindi le persone che sono state assicurate alla giustizia perché ritenute responsabili del reato di spaccio di sostanza stupefacente. Le persone in carcere sono tre del Marocco, una del Libano e un cittadino di Sondrio.

La vendita della droga avveniva per lo più nei boschi

Lo spaccio della sostanza stupefacente avveniva per lo più in luoghi isolati, nello specifico nei boschi, in aree a volte anche difficili da raggiungere. A rendere noti i particolari dell'azione sono stati oggi, martedì, presso la Caserma dell'Arma Alessi, il colonnello Paolo Ferrarese, comandante provinciale dei Carabinieri, il procuratore capo, Claudio Gittardi, e  il maresciallo Raffaele Sicignano, comandante del Norm. La vendita della droga avveniva un po' in tutta la Valtellina, in particolare a Caiolo, Sondrio, Faedo e Postalesio.

Oltre un centinaio i clienti che si rivolgevano agli spacciatori

Soltanto per un capo di imputazione in carcere si è parlato di oltre un centinaio di acquirenti. Il numero dà perfettamente l'idea del volume dell'attività di spaccio, ritenuta pertanto assai rilevante. L'attività è stata particolarmente lunga (è durata dal dicembre 2016 al mese di luglio) proprio perché il reato veniva compiuto in zone isolate e nelle ore più impensate. Sono stati sequestrati circa 250 grammi di di eroina e cocaina e i carabinieri hanno rinvenuto altresì dosi di marijuana e funghi allucinogeni.

 

 

Necrologie