Cronaca
effetto coronavirus

Secondo giorno a servizio ridotto per il Coronavirus: ecco i treni soppressi

Anche oggi diversi convogli fermi.

Secondo giorno a servizio ridotto per il Coronavirus: ecco i treni soppressi
Cronaca 26 Febbraio 2020 ore 08:33

Secondo giorno a servizio ridotto per in Coronavirus: ecco i treni lecchesi soppressi nella giornata di oggi, mercoledì 26 febbraio 2020.

LEGGI ANCHE: Coronavirus: tre nuovi decessi in Lombardia

Treni soppressi per il Coronavirus

Lunedì infatti, dopo l’entrata i vigore dell’ordinanza del Ministero della Salute, e dopo l’importante  calo dei passeggeri, Trenord aveva annunciato la rimodulazione del servizio. Ecco quindi quali sono le corse, solitamente utilizzate dai pendolari lecchesi, che non verranno effettuate sulla Tirano-Sondrio-Lecco-Milano

A differenza di ieri la riduzione, nella giornata di oggi, riguarderà anche la linea Lecco-Carnate-Milano

Linea dove per altro, al momento, si registrano ritardi fino a 15 minuti per le ripercussioni di un guasto agli impianti che regolano la circolazione ferroviaria, tra le stazioni di MILANO PORTA GARIBALDI e di MILANO GRECO PIRELLI, ora risolto.  

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE CLICCA QUI

Le operazioni di sanificazione della flotta

Dando seguito alle disposizioni delle Autorità sanitarie, Trenord ha messo in atto le opportune misure precauzionali per la tutela dei passeggeri e del personale.

I convogli sono sottoposti a operazioni di sanificazione, che sono svolte di notte presso gli impianti di Milano Fiorenza e Novate Milanese e di giorno, durante i tempi di sosta dei treni, presso le principali stazioni di Milano.

Tramite i propri canali di comunicazione – esterna e interna – l’azienda ha invitato i passeggeri e i dipendenti a rispettare le dieci regole di prevenzione diffuse dal Ministero della Salute.

Seguici sui nostri canali
Necrologie