Si ferisce nel torrente dopo un tuffo, lo salva il Soccorso Alpino

Brutta disavventura per un 40enne italiano

Si ferisce nel torrente dopo un tuffo, lo salva il Soccorso Alpino
14 Agosto 2017 ore 07:47

Brutta disavventura doemnica per un 40enne dipo un tuffo nel Casenda

Si ferisce nel torrente dopo un tuffo

Un uomo di 40 anni, italiano, è rimasto ferito nel pomeriggio di domenica a Samolaco. Si è tuffato nel torrente Casenda, in una zona molto inforrata, a circa 450 metri di quota. È finito contro un sasso e si è fatto male a una caviglia.

Il difficile recupero

Con la tecnica del contrappeso lo hanno recuperato dal torrente, su una distanza di circa 30 metri. Sul posto l’elisoccorso da Como e una quindicina di tecnici del CNSAS Lombardo, Stazione di Chiavenna della VII Delegazione, con la squadra regionale forre. L’intervento è cominciato alle 17:00 ed è terminato verso le 20:00.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia