Soccorsa per un malore in quota rifiuta il trasporto in ospedale VIDEO

Intervento dei soccorsi nella serata di ieri, sabato 13 luglio2019.

Soccorsa per un malore in quota rifiuta il trasporto in ospedale VIDEO
Alta Valle, 14 Luglio 2019 ore 11:27

Malore in quota per una escursionista soccorsa stanotte al bivacco Battaglione Ortles, Cima Vallumbrina, a 3100 metri circa di altitudine.

Intervento del Soccorso Alpino

La richiesta di aiuto è arrivata nella serata di ieri, sabato 13 luglio 2019, alla stazione Valfurva del Cnsas, VII Delegazione Valtellina Valchiavenna. Una volta raggiunta dalle squadre (Cnsas e Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza) e valutata la situazione, è stato verificato che la donna cominciava a stare meglio. Una volta giunta all’ambulanza, nei pressi del rifugio Berni, il personale sanitario ha svolto gli accertamenti medici; l’escursionista ha poi rifiutato il trasporto in ospedale ed è rientrata in modo autonomo. L’intervento è terminato alle tre di stanotte.

LEGGI ANCHE: Alcol e incidenti, notte impegnativa per i soccorritori SIRENE DI NOTTE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia