Soccorso alpino salva una donna

Il marito percorre un lungo tratto per riuscire a dare l'allarme a causa dell'assenza di campo per il telefonino.

Soccorso alpino salva una donna
20 Giugno 2017 ore 15:42

Intervento il 19 luglio per il Soccorso alpino sui monti di Valmasino

Donna si sente male

Una donna di 73 anni  è stata soccorsa nel pomeriggio nella zona della Val Terzana. Era uscita per una passeggiata con il marito (è residente in zona) ma ha cominciato a stare male. A un certo punto sono stati allertati i soccorsi.

Difficile comunicare

Per riuscire a prendere il segnale del telefonino però il marito ha dovuto percorrere un lungo tratto a piedi e poi un altro pezzo in auto. La Centrale operativa ha subito inviato l’elisoccorso, partito da Brescia.

Mobilitato il Soccorso alpino

Sono state attivate anche le squadre territoriali della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico. L’elicottero ha imbarcato un tecnico che conosce molto bene la zona. Poco dopo sono riusciti a localizzare la donna, a circa 2200 metri di quota.

Trasportata in ospedale

La donna è stata valutata dall’équipe medica e fortunatamente le sue condizioni non sono apparse gravi. I soccorritori hanno caricato la 73enne a bordo dell’eliambulanza e l’hanno trasportata all’ospedale di Sondrio.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia