“Solo in Volo” ha incantato gli allievi del collegio Piazzi di Sondrio

Proiezione e dibattito.

“Solo in Volo” ha incantato gli allievi del collegio Piazzi di Sondrio
Sondrio, 05 Aprile 2019 ore 09:00

All'Excelsior.

“Solo in Volo” ha incantato gli allievi del collegio Piazzi di Sondrio

Nell’ambito delle iniziative (culturali, sportive e ludico - ricreative) proposte per il corrente anno scolastico il convitto G. Piazzi di Sondrio - con annesso l’Istituto tecnico agrario statale omonimo – ha proposto una serata, a cavallo tra marzo ed aprile 2019, presso il cinema Excelsior di Sondrio e dove il protagonista è stato il pilota di elicottero valtellinese, Maurizio Folini che, unitamente al regista, Gianluca “Rampikino” Maspes e la sceneggiatrice, Valentina D’Angella, ha illustrato al folto pubblico la sua attività di pilota di elicottero in “alta quota” e come servizio di elisoccorso.

Schena

Dopo l’intervento e i saluti da parte dei tre protagonisti, ha preso la parola Angelo Schena, presidente della fondazione Luigi Bombardieri della sezione valtellinese del Cai di Sondrio, che ha posto l’accento sulla figura di Bombardieri riferendosi, in particolare, al suo gesto di altruismo per avere lasciato il suo cospicuo patrimonio personale ed economico, affinché le giovani generazioni crescessero con i veri valori e con la cultura della montagna.

Docufilm

Prima della proiezione del docufilm, “Solo in Volo”, Maurizio Folini ha voluto ringraziare il convitto Piazzi di Sondrio (in particolare il rettore e il preside, Giovanna Bruno) per l’ottima e lodevole iniziativa, oltre a rimarcare quanto sia importante sollecitare i ragazzi affinché crescano nel rispetto della montagna e di tutto quello che riguarda il patrimonio naturale.

Necrologie