Menu
Cerca
31 marzo

Sondrio: proroga per il pagamento del canone unico patrimoniale

In vigore dal 1° gennaio sostituisce le imposte comunali per l'occupazione di spazi pubblici, la pubblicità e le affissioni

Sondrio: proroga per il pagamento del canone unico patrimoniale
Cronaca Sondrio, 10 Aprile 2021 ore 12:04

In considerazione delle problematiche causate dall’emergenza sanitaria che ha imposto nuove restrizioni alle attività produttive, l’Amministrazione comunale di Sondrio ha disposto un’ulteriore proroga di due mesi, dal 31 marzo al 31 maggio, del termine per il versamento del nuovo canone unico patrimoniale per il 2021.

Proroga per il pagamento del canone unico patrimoniale

Introdotto dal 1° gennaio scorso, il canone sostituisce la tassa per l’occupazione spazi e aree pubbliche (Tosap), l’imposta comunale sulla pubblicità, il diritto sulle pubbliche affissioni e il canone concessorio. Sempre dall’inizio dell’anno è entrato in vigore il canone mercatale relativo al commercio su aree pubbliche, per il quale a breve il Comune provvederà all’approvazione delle tariffe.

 

Per informazioni sui tre tributi soppressi e sul nuovo canone unico ci si può rivolgere alla San Marco Spa (0342 1900616, sondrio@sanmarcospa.it), il concessionario che si occupa del servizio di accertamento, liquidazione e riscossione.

 

Necrologie