menaggio

Spaccio di eroina e metadone: un arresto

Operazione dei Carabinieri.

Spaccio di eroina e metadone: un arresto
Cronaca Alto Lago, 21 Gennaio 2021 ore 09:41

Due misure cautelari personali eseguite dai Carabinieri della Stazione di Menaggio  nei confronti di altrettanti soggetti con diversi precedenti specifici e già residenti nella cittadina lacustre.

Spaccio di eroina e metadone: una donna finisce in carcere

Da PrimaComo.it

A seguito di un’articolata attività di indagine, coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica Simone Pizzotti, il G.I.P. al Tribunale Ordinario di Como ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di G.M., 30enne originaria della Lettonia, e un provvedimento di obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria a carico di C.C., 40enne già destinatario della misura della sorveglianza speciale.

Le indagini, lunghe e complesse, sia per l’estensione temporale che per attività compiute, fondate prevalentemente su tecniche di polizia cd ”tradizionali”, hanno necessitato anche del supporto di attività tecnica, decretata dall’A.G. inquirente, e sono tuttora in corso per risalire sia ai canali di approvvigionamento dello stupefacente che ad eventuali collaboratori dell’illecito traffico, hanno infatti permesso di acclarare la responsabilità dei predetti in attività di spaccio di sostanze (eroina e metadone), nel comune di Menaggio tra il gennaio e il novembre del 2020. L’arrestata è stata tradotta al carcere di Milano “San Vittore”, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli