Tirano

Spazio Cortesia nelle frazioni di Baruffini e di Cologna

Contro l'isolamento.

Spazio Cortesia nelle frazioni di Baruffini e di Cologna
Cronaca Tiranese, 16 Dicembre 2020 ore 06:00

Il Natale unisce anche a distanza.

Spazio Cortesia nelle frazioni di Baruffini e di Cologna

Dallo scorso anno nelle comunità di Baruffini e di Cologna sono attivi gli Spazi Cortesia, un progetto Sbrighes! (progetto di Fondazione Cariplo e Welfare in Azione, promosso da Cooperativa Sociale Forme, Comune, Cm – Ufficio di Piano e dalla Cooperativa Intrecci) con la collaborazione del Comune di Tirano, luoghi fisici (a Cologna presso l’ex asilo in via Ninguarda e a Baruffini presso l’ex edificio scolastico) dove gli anziani, ma non solo, hanno potuto ritrovarsi per trascorrere insieme il loro tempo e per progettare e realizzare nuove attività.

Aggregazione

In poco tempo “Cologna non ha età” a Cologna e “Insieme si può” a Baruffini erano riusciti a proporre diverse iniziative aggregative che avevano trovato il gradimento della popolazione. L’emergenza epidemiologica ha limitato, da febbraio, gli incontri in presenza, ma non ha impedito ai gruppi di creare nuove modalità di socializzazione. Grazie ai gruppi di whatsApp i frequentanti degli spazi cortesia hanno potuto tenersi in contatto, il gioco del burraco si è spostato dai tavoli verdi ai tavoli virtuali, le chiacchierate dal vivo si sono trasformare in lunghe conversazioni telefoniche.

Iniziativa

Per questo Natale, così diverso da quelli a cui eravamo abituati, l’intraprendenza delle referenti degli Spazi Cortesia Sara Signorelli e Silvana Capelli e dei volontari, unita alla voglia di stare insieme degli abitanti delle frazioni, ha portato ad ideare due belle iniziative. A Cologna sarà distribuito alle famiglie il giornalino “… Il Natale non si ferma” realizzato con i disegni dei bambini e auguri di Natale; a Baruffini c’è “Il Natale dei pensieri”: alcuni volontari hanno realizzato alberelli di legno posizionati presso i lavatoi che sono addobbati con i disegni dei bambini e con pensieri, desideri e auguri di Natale che chiunque, passando di lì, può appendere.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità