City analytics

Spostamenti in aumento in Provincia di Sondrio nonostante la zona rossa

I dati forniti da City Analytics – Mappa di mobilità.

Spostamenti in aumento in Provincia di Sondrio nonostante la zona rossa
Cronaca 23 Marzo 2021 ore 05:40

Che effetti hanno le misure di contenimento degli spostamenti adottate in risposta all’emergenza sanitaria? Secondo i dati forniti da City Analytics – Mappa di mobilità, realizzata da Enel X e Here Technologies per supportare pubbliche amministrazioni e protezione civile nell’emergenza Covid-19, nel weekend appena trascorso, a fronte di un calo medio di -17% nella variazione dei movimenti nella regione Lombardia, in provincia di Sondrio si registra un +4% nella giornata di domenica 21 marzo.

In particolare i comuni di Livigno (+29%), Madesimo (+37%), Villa di Chiavenna (+61%), Campodolcino (+73%) sono fra quelli che registrano la più alta percentuale di spostamenti. La settimana in zona rossa è stata comunque piuttosto movimentata. Solo nella giornata di lunedì 15 marzo si era registrato, infatti, un calo del 14% su tutto il territorio provinciale (rispetto allo stesso giorno della settimana precedente), mentre a partire da martedì, e fino a venerdì 19, il trend è stato in crescita.

QUI LA MAPPA INTERATTIVA:

City analytics

Una soluzione basata sui big data che stima la variazione degli spostamenti e dei chilometri percorsi dai cittadini sul territorio comunale, provinciale, regionale e nazionale. Un servizio a supporto dell’emergenza COVID-19, progettato e realizzato da Enel X, la global business line innovativa del Gruppo Enel e da HERE Technologies, leader globale nei servizi di dati geografici e di mappatura.

Il servizio fornisce una mappatura dei macro flussi di mobilità sul territorio italiano a livello regionale, provinciale e comunale, basandosi sull’analisi dei dati anonimizzati e aggregati, provenienti da veicoli connessi, mappe e sistemi di navigazione, elaborati in correlazione con location data provenienti da applicazioni mobile e open data della PA.

Grazie all’elaborazione dei dati si può ricavare la variazione percentuale giornaliera del numero di trasferimenti sul territorio, dei chilometri effettuati, e delle aree percorse, rispetto ad una media ponderata di gennaio 2020.

Necrologie