Menu
Cerca

Strage di patenti nel week end

Il resoconto dell'attività della Polizia

Strage di patenti nel week end
Cronaca 06 Agosto 2018 ore 13:45

Nel pieno della stagione estiva, caratterizzata da un notevole incremento di transito di veicoli è stata intensificata l'attività della Polizia Stradale di contrasto delle condotte di guida pericolose.

Guida in stato di ebbrezza alcoolica.

Nello scorso fine settimana, nella notte tra sabato 4 e domenica 5 agosto, nel corso di uno specifico servizio effettuato nei territori dei comuni di Teglio e di Grosio, sono stati controllati diversi conducenti di autovetture, tutti sottoposti a screening con l’utilizzo di precursore ed etilometro per accertare la guida in stato di ebbrezza. Nell’ambito di questo servizio sono state ritirate due patenti e sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria un 48enne ed un 57enne, entrambi cittadini italiani residenti in provincia, perché circolavano alla guida rispettivamente con un tasso alcolemico superiore a 1,50 g/l e 0,80 g/l. Nei confronti del 57enne si è inoltre proceduto al sequestro della sua autovettura Audi per la successiva confisca. Ad entrambi i contravventori sono stati decurtati 10 punti dalla patente. Per loro seguirà la sospensione del documento di guida che verrà disposta dalla Prefettura di Sondrio.

Velocità eccessiva

Nelle giornate di venerdì 3 e sabato 4 agosto sono stati effettuati alcuni servizi di controllo e misurazione della velocità dei veicoli con l’apparecchiatura Telelaser sulla Strada Provinciale nr. 4 “Valeriana”, nel territorio del comune di Cercino, e sulla Statale 38, nel territorio del comune di Andalo Valtellino. Complessivamente sono state elevate nr. 18 contravvenzioni per superamento del limite di velocità e ritirate nr. 6 patenti di guida per superamento del limite di velocità di oltre 40km/h. La punta massima accertata è di 180 km/h, sulla Statale 38, in Andalo Valtellino, dove vige il limite massimo di 110 km/h, raggiunta da un’automobilista 70enne, valtellinese, al quale è stata ritirata la patente per la successiva sospensione ed applicata la sanzione amministrativa di € 829,00 con decurtazione di 10 punti dalla patente.

Necrologie