Grosio

Strambini, critiche ancora prima di candidarsi sindaco

I proprietari di Casa Valorsa gli tirano le orecchie.

Strambini, critiche ancora prima di candidarsi sindaco
Cronaca Tiranese, 08 Luglio 2021 ore 06:00

In riferimento all’articolo "Strambini non si ferma: vuole una zona balneare alla cascata Sassalviore" pubblicato sul numero di sabato 19 giugno scorso, è necessario chiarire una parte dello scritto che chiama in causa la Casa Valorsa. Riguardo alle parole che accusano i proprietari dell’immobile di disinteresse nei confronti dello stesso, il candidato sindaco Alessio Strambini "desidera scusarsi personalmente per aver scritto una cosa assolutamente non vera, probabilmente per disinformazione e/o superficialità".

Il futuro

Il futuro della Casa Valorsa è stato ed è tuttora nell’interesse dei suoi proprietari. Prime spine dunque per il candidato sindaco grosino che aveva dichiarato di voler effettuare la "sistemazione della Casa Valorsa, dove è nato il famoso pittore Cipriano (conosciuto come il Raffaello della Valtellina). Il Comune potrebbe acquistarla per valorizzare prima di tutto la struttura - un’abitazione costruita con criteri tipici della zona e con presenti dei dipinti raffiguranti due Madonne - e per collocarvi il museo del costume grosino oppure un museo etnografico".

Necrologie