Cronaca
effetto coronavirus

Studenti fuori sede: sospensione pagamento rette alloggi di proprietà della Provincia

Il Presidente Moretti: "L’attenzione ai nostri giovani è sempre alta e la si può leggere anche in piccoli gesti come questo”.

Cronaca 02 Aprile 2020 ore 11:15

Stante la situazione di emergenza dovuta al virus Covid-19 che non consente agli studenti universitari di Valtellina e Valchiavenna di frequentare regolarmente le lezioni nei differenti atenei, la Provincia di Sondrio ritiene assolutamente necessario intervenire a favore dei ragazzi che alloggiano presso lo stabile di proprie- tà sito a Milano in via Tartini.

Pagamento sospeso

Pertanto, la Provincia di Sondrio fa sapere che a partire dall’imminente scadenza del mese di aprile e fino alla ripresa delle ordinarie attività accademiche, il pagamento delle rette degli appartamenti dell’immobile di via Tartini è sospeso. Alla conclusione della fase emergenziale la Provincia valuterà la possibilità di ridurre o azzerare i suddetti canoni.

LEGGI ANCHE: Emergenza coronavirus, dal Lions aiuto al Morelli

Momento difficile

“In questi momenti di estrema difficoltà, sia per le restrizioni fisiche imposte al fine del contenimento del contagio, che per le conseguenti ripercussioni economiche che coinvolgono tutte le famiglie, mi pare asso- lutamente doveroso alleviare le difficoltà dei nostri cittadini. Un segno, anche questo, che dimostra la vicinanza ai nostri ragazzi e alle loro famiglie, che, come tutti noi, stanno facendo la loro parte nel contrastare e fermare la diffusione di questo nemico invisibile che sta spar- gendo timori e preoccupazioni ovunque e in chiunque. Un ringraziamento a tutti per la costanza e la determinazione nel rispettare le ferree regole a cui siamo sot- toposti in questi giorni di estrema difficoltà. L’attenzione ai nostri giovani è sempre alta e la si può leggere anche in piccoli gesti come questo.”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie