Task force per le ricerche di Svetlana

Intensificate le indagini per ritrovare il corpo della quarantaquattrenne.

Task force per le ricerche di Svetlana
Cronaca Bassa Valle, 01 Dicembre 2017 ore 09:46

Tutti pronti per le ricerche di Svetlana

Task force per le ricerche di Svetlana

Raduno di mezzi e persone questa mattina, venerdì, alla piazzola dell'elisoccorso di Morbegno in via Europa. Le Forze dell'ordine, i tecnici, gli operatori e i volontari sono stati radunati con richiesta dei Carabinieri per incrementare le ricerche del cadavere di Svetlana Balica. Proprio, ieri, giovedì, il Procuratore Claudio Gittardi aveva reso noti i risvolti delle indagini: Nicola Pontiggia avrebbe ucciso la moglie e poi si sarebbe suicidato.

Il territorio

Numerose le prove che incastrano il marito. Vasto il territorio nel quale si concentrano le ricerche della donna. Secondo gli orari di ingresso e uscita di Pontiggia dalla ditta Castelli, Pontiggia avrebbe avuto 13 minuti, ancora nascosto dal buio notturno, per occultare il cadavere dalle 6.51 alle 7.04 del 2 novembre. Ma anche in due finestre da 49 minuti nella stessa mattinata.

Le ricerche

Coinvolti nelle ricerche i Carabinieri, che le coordinano, la sezione Forestale, la Guardia di Finanza, il Soccorso Alpino, i Vigili del Fuoco, la Polizia e la Protezione Civile. Le ricerche proseguiranno intensamente per trovare il cadavere della donna e poterlo restituire ai famigliari.

 

 

Necrologie