Menu
Cerca
Paesaggio

Tirano diventa città in cammino

Da Baruffini al Sentiero Valtellina.

Tirano diventa città in cammino
Cronaca Tiranese, 01 Febbraio 2021 ore 06:00

Tirano città in cammino. Con orgoglio il sindaco tiranese Franco Spada parla del progetto di percorso storico che collega Baruffini al Sentiero Valtellina all’altezza dello sbarramento di Lovero, con percorso fruibile anche a piedi e con biciclette e con pendenza accessibile. In pratica dalla frazione tiranese di Baruffini sempre a piedi o in bici si può andare a Piazzo e da lì è stato realizzato un collegamento con la strada che arriva da San Romerio, nella vicina Svizzera.

Bellissimo

"Si crea un bellissimo percorso di mezza costa con l’innesto del nuovo percorso sulla vecchia strada di Baruffini in località Parlenti. Da quel punto sempre a piedi arrivano anche i sentieri storici di Tirano. E’ stato un lavoro poco visibile e impegnativo fatto su più lotti in Comune di Sernio ma che valorizza un ambito naturale interessantissimo e poco conosciuto di Sernio e mette in collegamento percorsi storici sul versante Retico di mezza costa che connettono Baruffini con Lovero, Rogorbello e Grosotto. Uno di questi è il sentiero detto del Sole".

La pista

Il tutto vedrà la sua conclusione in primavera: la pista forestale arriva sul tornante e con strada sterrata a poca pendenza si arriva poi al laghetto di Lovero. Sempre da quel punto proseguendo in due ore si può raggiungere la chiesetta di San Romerio in Svizzera. Insomma, alla luce della grande passione che, soprattutto a seguito della pandemia, in tanti hanno riscoperto per il camminare fra le nostre montagne, questa nuova via consentirà una valorizzazione di un territorio veramente storico e panoramico dell’intero ambito tiranese.

Necrologie