Tirano si trasforma nella città delle bambine e dei bambini

Gli appuntamenti.

Tirano si trasforma nella città delle bambine e dei bambini
Tiranese, 14 Novembre 2019 ore 08:11

Otto iniziative.

Tirano si trasforma nella città delle bambine e dei bambini

In occasione del trentesimo anniversario della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza che si celebrerà il prossimo 20 novembre, il Comune di Tirano organizza una rassegna che ha come protagonisti i piccoli cittadini dal titolo La città delle bambine e dei bambini. Otto gli appuntamenti in programma nel mese di novembre tra cui la mostra “A fior di pelle”, tratta dall’omonimo libro di Chiara Carminati con le fotografie di Massimiliano Tappari, esposta a palazzo Foppoli dal 16 al 24 novembre. Tutte le iniziative in calendario sono pensate per essere un’occasione di incontro e di scambio tra il mondo dei grandi e il mondo dei piccoli. Via mercoledì 13 con “Libriamoci”: il sindaco e gli assessori hanno animato le Giornate di lettura nelle scuole promosse dal Centro per il libro e la lettura del MIBACT nelle scuole Credaro, Vido e Marinoni. Venerdì 15 invece gli alunni delle classi prime della scuola secondaria di primo grado visiteranno il Comune di Tirano nell’ambito degli incontri La scuola in comune.

Martedì

Gli stessi ragazzi saranno protagonisti di una simulazione del consiglio comunale martedì 19, alla mattina, in sala consiliare, in collaborazione con il comitato Unicef di Sondrio. Si prosegue con “Perlaparola. Bambini e ragazzi nelle stanze della poesia”, incontro di formazione con la scrittrice Chiara Carminati, autrice di libri per bambini, presso la biblioteca Arcari, venerdì 22 novembre dalle ore 16.30 (iscrizione obbligatoria). Alla sera l’autrice terrà l’incontro “Poesia per la prima infanzia”, aperto a tutti, sempre in biblioteca, in cui presenterà il libro “A fior di pelle” e la sua ultima uscita editoriale “Ninna no”. La rassegna culminerà sabato 23 con “La città in gioco”, una giornata interamente dedicata al gioco, ai bambini, alle famiglie e ai ragazzi. I piccoli dai 3 ai 6 anni potranno partecipare al laboratorio “Lupi, streghe e pulcini: Giochiamo con le storie” che si terrà in biblioteca con la collaborazione di alcuni studenti dell’istituto Pinchetti. I più grandi, 7-13 anni, sono attesi al Museo Etnografico Tiranese per scoprire “I giochi di una volta” e creare “I riciclattoli” in collaborazione con l’Ecomuseo di Valgerola.

Ragazzi

I ragazzi più grandi, invece, potranno sperimentare giochi in scatola e di strategia a palazzo Foppoli con “Game noon”, a cura dei promotori delle Game nights tiranesi. C’è spazio anche per le mamme e i papà e i nonni che potranno riscoprire i Giochi di strada organizzati da un gruppo di mamme volontarie nei pressi della biblioteca Arcari. Per tutti il divertimento continua domenica 24 al MET con il Superquiz, una caccia al tesoro all’interno del museo. Tutte le iniziative sono libere e gratuite. Iscrizione richiesta solo per l’incontro di formazione con Chiara Carminati. Info: Biblioteca Civica Arcari Tirano 0342.702572 – biblioteca@comune.tirano.so.it.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia