Livigno

Toccante festa del patrono

Grande partecipazione.

Toccante festa del patrono
Alta Valle, 11 Settembre 2020 ore 07:00

Celebrata Santa Maria Nascente.

Toccante festa del patrono

Santa Maria Nascente viene a mettere pace e dare speranze ad una comunità che ha visto la propria vita sconvolta dall’incertezza e dalla provvisorietà perché un nemico insidioso, il covid 19, è entrato nel corpo e nell’anima. La massiccia partecipazione alla messa per la festa del patrono a Livigno, celebrata martedì 8 settembre al campo sportivo ha mostrato una comunità numerosa, credente e forte. Lo conferma monsignor Giuseppe Longhini che dopo 42 anni di servizio di cui 10 a Livigno come parroco tra due mesi lascerà il paese, usando parole di elogio per le persone, chiamandole tutte alla solidarietà, a recuperare con la fede il senso della vita, a farsi più famiglia, a prendersi cura dei più deboli, a ritrovarsi.

I commenti

Fiero il primo cittadino Damiano Bormolini per la manifestazione della sua gente, in una tradizione che va avanti da oltre 20 anni e che ogni volta si rafforza. Spiace anche a lui che il suo parroco venga trasferito; è arrivato qui, “quando è iniziato il mio mandato e va via quando lo finisco, abbiamo viaggiato insieme in un percorso leale e costruttivo; la comunità cristiana di Livigno è molto forte”. E dunque ha bisogno di un degno sostituto. Così alla fine monsignor Longhini: “Oggi ancora in tanti permangono l’incertezza e la paura. Da dove ripartire? Cosa mettere al centro della ripresa? Dio, il fondamento, e Maria, nostra madre e salvezza”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia