Tragedia in montagna: alpinista muore sul Resegone

L'uomo era uscito ieri per effettuare la Ferrata Gamma 2 ma non ha più fatto ritorno.

Tragedia in montagna: alpinista muore sul Resegone
10 Gennaio 2020 ore 17:05

Tragedia in montagna: precipita dal Resegone e muore, ne danno notizia i colleghi di GiornalediLecco.it. Ancora sangue versato sulle montagne lecchesi. Dopo la tragica giornata dell’Epifania durante la quale ha perso la vita Marco Cattani, il giovane falegname di Strozza, in provincia di Bergamo LEGGI QUI, un altro alpinista è morto precipitando nei pressi della Ferrata Gamma 2.

LEGGI ANCHE
Giornata tragica in montagna: due precipitati sul Resegone. Sono gravi 
E’ morto l’uomo precipitato sulla Parete Fasana

Tragedia in montagna: precipita dal Resegone e muore

Ancora da chiarire le circostanze della tragedia (in merito alla vicenda sono stati allertati i  Carabinieri di Lecco). Quel che è certo è  che l’uomo, dopo essere uscito ieri di casa per effettuare la Ferrata Gamma due, che ricordiamo essere chiusa per motivi di sicurezza, non ha più fatto rientro. Stamattina si sarebbe dovuto presentare come ogni giorno al lavoro e quando non lo ha fatto i colleghi si sono insospettiti. Così è partito un giro di telefonate. Quindi sono stati allertati i soccorsi. Poco dopo le 16 l’uomo è stato individuato purtroppo senza vita e sono iniziate le operazioni di recupero della salma.

Tutti gi aggiornamenti disponibili su GiornalediLecco.it

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia