Tre stranieri espulsi ed accompagnati alla frontiera

I provvedimenti sono stati disposti dalla Questura di Sondrio

Tre stranieri espulsi ed accompagnati alla frontiera
29 Luglio 2017 ore 12:35

Tre cittadini stranieri sono stati espulsi dalla Provincia di Sondrio ed accompagnati alla frontiera dalla Questura di Sondrio.

Droga

I provvedimenti di espulsione hanno riguardato: un cittadino marocchino di 27 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio e detenzione di sostanze stupefacenti, accompagnato alla frontiera aerea di Milano – Malpensa, al termine del periodo di carcerazione.

Un altro marocchino di 30 anni, irregolarmente presente sul territorio nazionale, è stato rintracciato dai Carabinieri della Stazione di Berbenno ed espulso con accompagnamento alla frontiera, eseguito da un equipaggio specializzato della Questura.

Rapina e furto

Un cittadino moldavo di 35 anni, detenuto per i reati di rapina, furto in abitazione, resistenza a P.U., evasione e spaccio, al termine della carcerazione preventiva, è stato espulso ed accompagnato all’ aeroporto di Torino-Caselle per il rimpatrio in Moldavia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia