Treno deragliato ecco chi sono le tre vittime

Le autorità hanno reso note i nomi delle vittime

Treno deragliato ecco chi sono le tre vittime
Cronaca 25 Gennaio 2018 ore 16:09

Treno deragliato vittime a Pioltello, sono due le vittime finora identificate. Si tratta di Pierangela Tadini, 51 anni, residente a Vanzago ma originaria di Caravaggio e Giuseppina Pirri, 39 anni originaria di Cernusco sul Naviglio, ma viveva a Capralba, Ida Milanesi, classe 1956 dirigente medico al Besta di Milano.

Pierangela era in viaggio con la figlia

Pierangela Tadini era in viaggio con la figlia sul treno che le stava portando a Milano. Originaria di Caravaggio si era poi trasferita a Vanzago (Mi), ma nel 2011 era tornata con la figlia nella Bassa stabilendosi a Misano. Nel gravissimo incidente ferroviario di questa mattina la donna, 51 anni, ha perso la vita.

Tre decessi e cinque gravi

Al momento si contano 3 decessi, 5 codici rossi (3 San Raffaele, 1 Humanitas Rozzano, 2 San Gerardo Monza), 8 codici gialli (2 Policlinico Milano, 1 Fatebenefratelli Milano, 1 Niguarda, 1 San Gerardo di Monza, 1 Cernusco, 1 Melzo, 1 San Raffaele) e 36 codici verdi ospedalizzati (4 San DOnato, 10 Melzo, 5 San Paolo, 10 Cernusco sul Naviglio, 5 Niguarda e 2 Vimercate). Sono 17 persone invece le persone in trattamento nella palestra di Segrate e altre 3 di queste saranno ospedalizzate.

Necrologie