Trovati due etti di marijuana nascosti nel buco del muro

E' accaduto sabato non lontano dalla stazione ferroviaria di Sondrio.

Trovati due etti di marijuana nascosti nel buco del muro
Sondrio, 27 Gennaio 2020 ore 13:08

Gli agenti della squadra Volanti della Questura hanno sequestrato oltre due etti di marijuana nascosti in un sacco che era stato occultato nella cavità di un muro vicino alla stazione.

Il sequestro della marijuana nascosta del muro

Il costante e capillare controllo del territorio degli Agenti della Questura di Sondrio, oltre alla diminuzione del numero di reati, ha portato, nella giornata di sabato 25 gennaio, al rinvenimento e sequestro di 232 grammi di sostanza stupefacente destinata ad alimentare il mercato dello spaccio in città. In particolare, gli agenti della Squadra Volante, impegnati nel pattugliamento delle vie limitrofe alla stazione ferroviaria, hanno rinvenuto, all’interno della cavità di un muro di uno stabile in disuso, un sacco in plastica di colore scuro che ha destato da subito sospetto negli operatori.

Il controllo e la scoperta della droga

I poliziotti, approfondendo il controllo, hanno successivamente rinvenuto al suo interno ulteriori sacchetti contenenti 232 grammi di marijuana. La droga è stata sequestrata e sono in corso gli accertamenti per
risalire agli autori del reato, anche in considerazione del fatto che non è da escludere che la sostanza stupefacente sia stata abbandonata alla vista della volante della Polizia di Stato.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia