mistero

Trovato il cadavere di una donna: potrebbe essere Laura Ziliani

Per la scomparsa della 55enne la Procura di Brescia ha aperto un'inchiesta per omicidio volontario e occultamento di cadavere.

Trovato il cadavere di una donna: potrebbe essere Laura Ziliani
Cronaca 09 Agosto 2021 ore 16:33

È di ieri mattina, 8 agoto 2021, il ritrovamento del corpo senza vita di una donna nella zona di Temù, in alta Vallecamonica, e subito la mente è corsa al caso di Laura Ziliani, l'ex vigilessa del posto poi impiegata presso il Comune di Roncadelle, scomparsa l'8 maggio scorso. Ne danno notizia i colleghi di PrimaBrescia.it. 

In corso gli accertamenti

Il corpo non era riconoscibile e per questo ci vorranno accertamenti per dare un nome alla donna rinvenuta oggi, ma è stato ritrovato a poche centinaia di metri da dove è stata recuperata una scarpa di montagna probabilmente appartenuta alla Ziliani.

Per la scomparsa della 55enne, vedova, la Procura di Brescia ha aperto un'inchiesta per omicidio volontario e occultamento di cadavere: sono indagate due delle tre figlie della donna e il fidanzato della maggiore.

Necrologie