Un consiglio molto... speciale

Studenti protagonisti.

Un consiglio molto... speciale
Tiranese, 25 Novembre 2019 ore 07:00

A Tirano nell’ambito de La città delle bambine e dei bambini.

Un consiglio molto... speciale

Nell’ambito de La città delle bambine e dei bambini la settimana scorsa si è svolto il consiglio comunale dei ragazzi (cinque classi prime della secondaria di primo grado Trombini) alla presenza del sindaco Franco Spada, del vicesindaco Sonia Bombardieri, di Camilla Pitino, consigliere delegato all’istruzione e della dirigente scolastica Luisa Porta. Tre le delibere all’ordine del giorno: manutenzione del verde nei parchi, urbana e videocamere di controllo, doposcuola alla casa dell’arte; aumento del tempo del verde per i pedoni al semaforo di viale Italia e premio per chi va a scuola a piedi.

Il sindaco

"Ho presieduto il consiglio comunale - ha raccontato il sindaco - moderato e disciplinato gli interventi senza ovviamente diritto di voto. La prima delibera è stata votata con emendamento a maggioranza con 1 voto contrario, la seconda delibera votata a maggioranza di 6 con 7 astenuti, infine la terza delibera non approvata con 6 voti favorevoli e 7 contrari". Nel consiglio, durante il lungo dibattito, con interventi molto ordinati, sono emersi da parte dei ragazzi importanti valori quali l’attenzione al sociale e ai problemi degli anziani, una grande attenzione all’ambiente e ai temi dell’ecologia. Era presente Annarita Fumarola, presidente Unicef provinciale, che ha distribuito ai ragazzi il passaporto per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie