Cronaca

Uno schiaffo alla presidente della Prochiavenna

Sandra Scaramellini l'avrebbe ricevuto durante la manifestazione Chiavenna in fiore

Uno schiaffo alla presidente della Prochiavenna
Cronaca Valchiavenna, 19 Maggio 2018 ore 18:54

Il presidente della Prochiavenna, Sandra Scaramellini, si prende uno schiaffone in piazza Bertacchi durante lo svolgimento di Chiavenna in fiore, pare in seguito a una discussione circa le origini della manifestazione.

Il post su Facebook

A rendere pubblico il tutto è stato il sindaco di Chiavenna, Luca Della Bitta, con il seguente post sul social network Facebook: "A nome mio personale, dell'amministrazione comunale e dell'intera comunità di Chiavenna esprimo la più sincera vicinanza, affetto e solidarietà a Sandra Scaramellini presidente della Pro Chiavenna oggi vittima di una inqualificabile aggressione fisica. Questo gesto offende la sua persona ed il suo impegno, la storia della Pro Loco più antica d'Italia e la sensibilità della comunità chiavennasca. Avanti insieme, con le tante persone che ancora si mettono al servizio degli altri e hanno voglia di fare per la nostra città".

La preoccupazione, il sollievo e le conseguenze

Immediato è scattato il tam tam in città e in molti si sono messi in contatto con Scaramellini che ha confermato di aver preso uno schiaffo ma di stare comunque complessivamente bene, a parte un labbro leggermente gonfio. Non si sa se la vicenda avrà una prosecuzione tramite una denuncia da parte del presidente della Prochiavenna nei confronti dell'autrice del gesto.

Seguici sui nostri canali
Necrologie