bloccati

Uomo morto investito dal treno sulla tratta Tirano-Milano

Intervento dei soccorsi tra le stazioni di Colico e Morbegno.

Uomo morto investito dal treno sulla tratta Tirano-Milano
Bassa Valle, 11 Ottobre 2020 ore 14:43

Un uomo di 60 anni è morto dopo essere stato investito dal treno sulla tratta Tirano Milano. L’allarme è scattato intorno alle 11:50 di oggi, domenica 11 ottobre 2020. Al loro arrivo i soccorritori altro non hanno potuto fare che constatare il decesso della vittima.

Treni bloccati

Al momento la linea ferroviaria che collega la Valtellina a  Milano passando da Lecco risulta interrotta per consentire alle autorità di compiere tutti gli accertamenti. Trenord annuncia che sono previste variazioni di percorso e cancellazioni (per informazioni clicca qui)

La circolazione dei treni è attualmente bloccata per l’investimento di una persona lungo la ferrovia tra le stazioni di Morbegno e Colico, in Provincia di Lecco. Il traffico normale non riprenderà fino a quando le autorità competenti non avranno effettuato gli accertamenti neessari per stabilire le cause dell’infortunio che ha portato la morte di un uomo di 60 anni.

Il treno 2560 (Milano Centrale 12:20 – Tirano 14:52) ha terminato la sua corsa a Colico. Il treno 5272 (Lecco 13:15 – Sondrio 15:10) si ferma a Colico così come il treno 5268 (Lecco 12:15 – Sondrio 14:10). Trenord tramite il sito internet fa sapere che le corse verranno sostituite dal servizio bus.

 

Il luogo dell’incidente

Nella mappa il punto dove è avvenuto l’incidente.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia