Urla contro la caserma e scappa, preso all'alba dai Carabinieri

Nei guai un 50enne.

Urla contro la caserma e scappa, preso all'alba dai Carabinieri
Cronaca Tiranese, 25 Giugno 2018 ore 14:18

Un uomo è stato denunciato per guida in stato di ebrezza dopo aver inveito contro i carabinieri e aver tentato la fuga in auto, è successo a Tirano settimana scorsa.

Urla contro i carabinieri e scappa

Un 50enne alle 06.00 del mattino, dopo aver urlato a squarciagola frasi sconnesse davanti al Comando dei Carabinieri di Tirano, in evidente stato di ebbrezza, si è messo alla guida della sua autovettura che aveva parcheggiato proprio a ridosso della caserma. Una gazzella del Nucleo Operativo e Radiomobile, allertata dal carabiniere di sevizio in caserma, è riuscita a bloccare il conducente prima che questi facesse perdere le sue tracce. Sottoposto a test con etilometro, è risultato positivo con valori di 2,16 g/l e 2,32 g/l, oltre quattro volte il limite.

Necrologie