Vaccini in Valtellina, 58 alunni non hanno presentato la documentazione

La situazione dei Vaccini in valtellina

Vaccini in Valtellina, 58 alunni non hanno presentato la documentazione
Cronaca 21 Ottobre 2017 ore 18:40

Sono 58 gli alunni segnalati in Valtellina in quanto non hanno presentato entro l'11 settembre la documentazione vaccinale necessaria per l'iscrizione ad asili nido e scuole materne. Questo il dato dopo la trasmissione degli elenchi delle scuole e dei nidi. Un dato parziale poichè, su un totale di 159 istituti presenti sul territorio, solo 18 hanno comunicato la propria situazione.

Situazione in Lombardia

In tutta la Lombardia sono invece 1812 gli alunni che non hanno presentato la documentazione necessaria, prevista in virtu' della legge Lorenzin sui vaccini. "Rispetto ai 717 segnalati alla prima rilevazione fatta alla scadenza dei 10 giorni fissati per legge il numero è aumentato di 1095, significa che la nostra intuizione che le scuole fossero un po' in ritardo con la comunicazione era esatta" commenta l'assessore al Welfare di Regione Lombardia in seguito all'ultimo monitoraggio compiuto dalle 8 Ats della Lombardia sull'invio degli elenchi da parte di nidi e scuole dell'infanzia, dei bambini che non hanno presentato la documentazione richiesta per l'iscrizione.

Necrologie