Lecco

Valanga in Grignetta: escursionisti salvati dopo otto ore

Un miglioramento temporaneo della situazione meteorologica in serata ha consentito all’elisoccorso di Areu (Azienda regionale emergenza urgenza), decollato dalla base di Como e abilitato per il volo notturno, di raggiungere i due escursionisti e di portarli in salvo.

Valanga in Grignetta: escursionisti salvati dopo otto ore
Cronaca 21 Dicembre 2020 ore 09:07

 

Nella tarda serata di ieri, domenica 20 dicembre 2020, intorno alle 21.40 sono rientrate le squadre del Soccorso alpino della  XIX Delegazione Lariana, impegnate dal primo pomeriggio nelle difficilissime  nelle operazioni di soccorso a due escursionisti, bloccati a causa di una Valanga in Grignetta, nella zona dei Magnaghi, in Provincia di Lecco. Le operazioni di salvataggio erano iniziate nel primo pomeriggio.

Travolti da una valanga

Come riportano i colleghi di PrimaLecco.it, uno di loro aveva traumi a una spalla e a una caviglia, secondo le prime informazioni, in seguito al distacco di una slavina; l’altro invece era illeso ma entrambi erano bloccati in una zona molto difficile da raggiungere, per via delle condizioni ambientali. Le squadre - una ventina di tecnici, delle Stazioni di Lecco e Valsassina Valvarrone - sono partite per salire fino alla zona in cui si trovavano i due uomini. I due escursionisti sono sempre stati in contatto con i soccorritori. Un miglioramento temporaneo della situazione meteorologica in serata ha consentito all’elisoccorso di Areu (Azienda regionale emergenza urgenza), decollato dalla base di Como e abilitato per il volo notturno, di raggiungere i due escursionisti e di portarli in salvo.

LEGGI ANCHE: Morì sotto una valanga, le ceneri disperse sulla sua montagna

 

Necrologie