Valdidentro

Valtellina Festival LeAltreNote, si parte il 25 luglio alla Bagnada

Oltre 40 concerti che trasformano la provincia di Sondrio in un palcoscenico itinerante.

Valtellina Festival LeAltreNote, si parte il 25 luglio alla Bagnada
Cronaca Alta Valle, 14 Luglio 2021 ore 06:30

Parte domenica 25 luglio l’undicesima edizione del Valtellina Festival LeAltreNote, rassegna di musica da camera che da oltre dieci anni porta la musica tra le bellezze storiche e paesaggistiche del territorio valtellinese. Oltre 40 concerti che trasformano la provincia di Sondrio in un palcoscenico itinerante, aperto alle infinite emozioni della musica dal vivo. Crocevia di dialogo e ricerca, punto di partenza per coinvolgenti sorprese musicali, il Festival disegna ogni anno un mosaico di storie tra artisti di fama e giovani promesse, varietà dei repertori e singolarità delle proposte. Il tema dell’edizione di quest’anno, filo rosso che articola il cammino del Festival, riguarda la Montagna e la Natura, argomento che consente di esplorare il fascino che i maestosi scenari delle montagne e i suoni della natura hanno esercitato nell’ispirazione di tanti compositori.

Tema

E al tema della montagna, declinato in una pluralità di linguaggi e programmi, è dedicata l’immagine del Festival con una fotografia di Marco Angeli, vincitore del secondo Premio Internazionale concorso "Fotografare il Parco" 2009, per gentile concessione del Parco Nazionale dello Stelvio. "Il Valtellina Festival - dichiara Francesco Parrino - ha più volte dimostrato di avere a cuore la salvaguardia dell’ambiente e il tema dello sviluppo sostenibile". Il concerto di apertura del Festival, in scena nell’emozionante cornice della miniera di Bagnada, vede protagonista il Quartetto di Brescia (Lanzada, 25 luglio) con un originale programma proposto per la particolare ambientazione.

Necrologie