tornare alla normalità

Valtellina: riparte la scuola in sicurezza

Lunedì 14 settembre 2020 l'inizio dell'anno scolastico.

Valtellina: riparte la scuola in sicurezza
14 Settembre 2020 ore 15:21

Questa mattina, lunedì 14 settembre 2020, il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio, Fabio Molinari, si è recato presso l’Enaip di Morbegno e la Scuola Primaria di Mantello, per inaugurare il nuovo anno scolastico. A Morbegno, tra le autorità presenti anche Sua Eccellenza il Prefetto di Sondrio, Salvatore Rosario Pasquariello, che ha personalmente augurato ai ragazzi un anno scolastico proficuo ed all’insegna del senso di responsabilità.

LEGGI ANCHE: Sono 23300 gli studenti pronti a iniziare la scuola in Provincia di Sondrio

Emozione

Forte l’emozione da parte degli alunni della Scuola Primaria di Mantello – ben distanziati nel campetto antistante la scuola -, ai quali il Dirigente ha chiesto impegno e rispetto delle regole, al fine di poter trascorrere un anno scolastico in sicurezza e in serenità. A seguire, la visita all’interno della struttura da parte di Molinari, che ha interagito con gli alunni classe per classe, rispondendo anche a qualche loro curiosità.

Riaprire in sicurezza

«E’ stato un vero piacere per me poter trascorrere questa giornata di apertura, che passerà alla storia della nostra Repubblica, in compagnia dei ragazzi dell’Enaip di Morbegno e degli alunni della Scuola Primaria di Mantello – ha dichiarato il Dirigente Ust, Fabio Molinari –. Da parte dei ragazzi la voglia di riprendersi la normalità, seppur con qualche limitazione, è davvero forte. Dalle visite di questa mattina è possibile capire come la scuola abbia fatto davvero l’impossibile per riaprire in sicurezza».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia