L'emergenza

Valtellina Zona rossa o arancione? Oggi un incontro forse decisivo

La Regione si confronterà con i sindaci dei Comuni capoluogo di provincia.

Valtellina Zona rossa o arancione? Oggi un incontro forse decisivo
Sondrio, 18 Novembre 2020 ore 09:19

Potrebbe essere decisivo per la trasformazione della provincia di Sondrio da Zona rossa a Zona arancione. E’ infatti in programma il confronto tra la Regione e i sindaci dei capoluoghi che avrà all’ordine del giorno proprio la possibilità che alcune aree lombarde cambino “colorazione”.

Zona rossa o Zona arancione?

Tutta la Lombardia, ormai da quasi due settimane, è in Zona rossa. Questo comporta misure restrittive pesanti, soprattutto per quel che riguarda i negozi e gli spostamenti. Il ministro Speranza aveva affermato, quando firmò l’ordinanza, che dopo due settimane sarebbero stati analizzati nuovamente i parametri e i dati per decidere un eventuale cambiamento, con l’alleggerimento delle misure più impattanti sulla vita dei cittadini e sulle attività commerciali. La Regione spinge per la trasformazione di tutta la Lombardia in Zona arancione o almeno per parte di essa. Saranno i dati sui contagi insieme ad altri parametri tra i quali la sofferenza degli ospedali a spingere in un senso o nell’altro. C’è però la possibilità di differenziare tra le diverse province, a seconda dell’incidenza della pandemia. E proprio su questo la Regione si confronterà con i sindaci per capire se questa opzione sia percorribile ed eventualmente per quali aree chiedere il cambiamento. Magari, come era stato auspicato già una decina di giorni fa, con misure meno pesanti in Valtellina e Valchiavenna rispetto ad aree più colpite come Milano, Monza, Varese o Como.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia