Cronaca
Tirano

"Vivi le notti", per dare vita all’estate in presenza

Torna la rassegna organizzata dall’Associazione Mandamentale, in collaborazione con il Comune e il Consorzio turistico.

"Vivi le notti", per dare vita all’estate in presenza
Cronaca Tiranese, 28 Giugno 2022 ore 06:00

A Tirano torna "Vivi le notti" 2022, serate di spettacoli musicali dal vivo, animazioni comiche e artistiche, originali e curiose, aree giochi, baby dance, intrattenimento itinerante e shopping nei negozi aperti. La rassegna è organizzata dall’Associazione Mandamentale di Tirano, attiva all’interno dell’Unione del Commercio e del Turismo e presieduta da Fabio Valli, in collaborazione con l’assessorato al Turismo del Comune di Tirano e il Consorzio turistico Media Valtellina. Cinque gli appuntamenti del 2022: la Notte dei saldi di sabato 2 luglio (che coincide con l’avvio dei ribassi di stagione) e le quattro date di Vivi le notti, venerdì 8, 15 e 22 luglio, dalle 20 alle 24, e sabato 30 luglio, dalle 20 alle 2. Ingrediente principe: divertimento per tutti, grandi e piccini.

Commenti

"Ravvivare Tirano con eventi e iniziative non solo ridà fiducia agli operatori e respiro alle persone, provate da lunghe restrizioni, ma è anche occasione per coinvolgere i turisti, per spingerli a visitare il territorio, a conoscere la sua anima più vivace e accattivante". Il 2 e il 30 luglio sarà coinvolta tutta la città, l’8 Madonna, il 15 Viale Italia, il 22 il Centro storico. Durante Vivi le notti 2022 i negozi resteranno aperti e i pubblici esercizi offriranno intrattenimento fino alle 24 (fino alle 2 il 30 luglio). All’interno del programma estivo di Tirano trova anche spazio, venerdì 5 e sabato 6 agosto, la nona edizione di Magico Crocevia, il festival degli artisti di strada in piazza Basilica. "La ripresa di “Vivi le notti” è un bel segno di normalità dopo due estati in cui i momenti di svago e intrattenimento sono stati irrigiditi dal “distanziamento sociale” - dichiara Sonia Bombardieri, assessore alla Cultura - per questo abbiamo voluto arricchire le serate con proposte nuove e originali e mi auguro che si torni anche allo shopping in presenza, molto più piacevole dell’acquisto online".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie