Livigno, Trofeo delle Contrade con Federica Pellegrini

Una serata magica nel Piccolo Tibet

Livigno, Trofeo delle Contrade con Federica Pellegrini
Cultura 28 Agosto 2017 ore 07:16

Una notte indimenticabile

Livigno, Trofeo delle Contrade con la Pellegrini

E' andata in scena venerdì 25 agosto la 37esima edizione dello storico Trofeo delle Contrade, e la gara dei Pro, il 1K Shot. Nella gara Pro a trionfare nel Fondo Maschile, per il secondo anno consecutivo, il campione del mondo di Lathi Federico Pellegrino. Da registrare l'ultima apparizione in pista per il livignasco Simone Urbani che lascia l'agonismo. Tra le donne a spuntarla è stata Gaia Vuerich, che ha battuto in una bellissima finale Greta Laurent. Nel Biathlon Maschile ha vinto Dominik Windisch, felicissimo per il successo. Tra le donne vittoria della regina di Livigno, Dorothea Wierer, sempre più una beniamina del pubblico.

Federica

Autografi, foto per Doro, che poi al traguardo ha finalmente conosciuto l'altra regina, la divina Federica Pellegrini, in vacanza per qualche giorno a Livigno. Presente anche Giorgio Rocca che non ha voluto mancare a questo tradizionale appuntamento di fine agosto. Applausi anche per tutti i campioni italiani e stranieri che hanno impreziosito questa competizione, che è diventato un appuntamento fisso di fine estate e che cresce anno dopo anno. Dopo la gara dei Pro è andato in scena il tradizionale Trofeo delle Contrade, come sempre molto apprezzato dal pubblico, soprattutto per il richiamo all'abbigliamento e all'attrezzatura d'epoca. Al termine Federica Pellegrini ha festeggiato in un locale di Livigno con tutti gli atleti la medaglia d'oro conquistata ai recenti Mondiali di Budapest e preparata nella piscina di Aquagranda Active You, a 1816 metri di quota.

 

6 foto Sfoglia la gallery
Necrologie