A Tirano un concerto per coro in omaggio alla Madonna

Un omaggio a Maria nel mese a Lei dedicato, con canti che, lungo i secoli, hanno scandito la presenza della Madonna durante l’anno liturgico.

A Tirano un concerto per coro in omaggio alla Madonna
Cultura Tiranese, 17 Maggio 2019 ore 14:47

Sabato 11 maggio presso la Basilica di Madonna di Tirano (Sondrio), si è tenuto un concerto del Coro tiranese Novum Cantivum, diretto dal M° Ebe Pedretti, assieme al Coro Novo Cantico di Turbigo (MI), diretto dal M° Claudio Monticelli.

Ave Maria

L’Ave Maria ha avuto, durante gli anni, numerose versioni musicali e ogni compositore si è cimentato, prima o poi, in questa opera. Le struggenti parole di questa preghiera saranno cantate da entrambi i cori, ma da autori diversi. Una serata che voleva essere musica, amicizia e preghiera. Un momento di gioia e di profondità spirituale. Ed è con questo spirito che il numeroso pubblico ha potuto assaporare la gioia dei canti accompagnati da pianoforte, flauto traverso e chitarra classica.

Novum Canticum

Il coro "Novum Canticum" si è costituito nel 2000 per iniziativa di alcuni appassionati che del canto corale hanno fatto un modo di "essere insieme" oltre che di "cantare insieme", proponendosi di contribuire alla diffusione del canto polifonico classico nelle sue più diverse espressioni: popolare, liederistico e sacro, ed al tempo stesso ad un canto aperto alla continua ricerca di nuove forme d'intendere, all'approfondimento della tecnica propria della musica corale. Novum Canticum ha al suo attivo numerosi concerti legati a manifestazioni civili, culturali e di beneficenza ed ha ottenuto lusinghieri apprezzamenti che rappresentano significativi passi nella ricerca di una filosofia vocale pur dando spazio ad ambiti musicali diversi.

LEGGI ANCHE: Tirano e Villa dedicano l’estate ai bimbi

Novo Cantico

Il coro “Novo Cantico” nasce nel gennaio 2016 come gruppo di studio del canto antico, con un occhio rivolto anche ai compositori moderni. Il repertorio oggi è prevalentemente di ispirazione sacra. La scelta stilistica nasce dal desiderio di divulgare la tradizione del canto polifonico a cappella, conservando i brani nella loro forma e lingua originale: dal Gregoriano alla musica barocca, passando per il periodo Rinascimentale, con un’attenzione anche a compositori moderni. L’organico attualmente consta in 16 elementi diretti da Claudio Monticelli.

Grande atmosfera

Il M° Monticelli, si esprime così: “Quale grande meraviglia poter ammirare un santuario così importante, ricco di fregi e decorazioni: lo stupore ha colpito ogni persona presente e soprattutto noi, venuti dalla pianura di Milano e quasi increduli di fronte alla bellezza del Santuario. La serata è divenuta un cammino, un percorso di preghiera per onorare Maria: non è stato solo un concerto, ma un’unica lode a colei che col suo “sì” ha donato un nuovo futuro all’umanità!” Il Presidente, Martino Liscidini conferma: “siamo stati lieti di aver organizzato questo momento di meditazione e fratellanza con il Coro Novo Cantico, che ringrazio a nome di tutti noi per aver accettato il nostro invito. Ringrazio il Rettore Don Gianpiero Franzi per averci ospitato in questa splendida Basilica e la Cooperativa San Michele per averci supportato per l’organizzazione dei momenti di accoglienza.”

Necrologie