Cultura
entusiasmo

Al via la settima edizione della Mostra Provinciale del Collezionismo

Organizzata dal gruppo dei collezionisti di èValtellina.

Al via la settima edizione della Mostra Provinciale del Collezionismo
Morbegno Aggiornamento:

Con l’entusiasmo, la professionalità e tanta voglia di far conoscere le proprie passioni, anche ai più piccoli, parte la settima edizione della ormai tradizionale Mostra Provinciale del Collezionismo, in calendario venerdì 2 e sabato 3 giugno presso il convento di Sant'Antonio a Morbegno, aperta in orario 9-19 e avrà ingresso gratuito. Protagonisti diversi collezionisti del territorio, i quali non hanno voluto mancare anche a questa rassegna 2023. - Tutto parte nel 2014 – dichiara il Presidente Lorenzo Del Barba il quale, con i consiglieri Luca Villa e Emilio Rovedatti, è tra i fondatori dell’importante evento provinciale, punto di riferimento per gli appassionati del settore. Il primo appuntamento è stato al Polo Fieristico.

Mostra Provinciale del Collezionismo

Le ultime manifestazioni si sono svolte tutte nel chiostro e nei locali dell’ex convento domenicano.

Del Barba prosegue:

Il Circolo Culturale Filatelico Numismatico Morbegnese, sezione di èValtellina, propone anche in questa edizione una serie di raccolte all'interno di questo vario mondo. Filatelia e documenti postali saranno presenti con i "Castelli d'Italia" (dalla collezione di Lorenzo Del Barba), le cartoline illustrate con versi d’autore da Bertacchi, Leopardi, Ada Negri e tanti altri (di Paola Mara De Maestri), le cartoline pubblicitarie (di Giovanni Mannarano) e le lettere dai campi di prigionia, quest’ultima dal titolo “Notizie dall’India” (di Luca Villa). Avremo le radio di una volta (di Antonio Bongio) ed esposizioni di case in sasso, quindi i modellisti ferroviari (del socio Rinaldo Papini) con diorami ed in mostra materiale a tema. Giornali (le Domeniche del Corriere della Grande Guerra, di Aurelio Moiola) e fumetti (la fantascienza, di Luca Villa) a concludere questa carrellata.

Tutti invitati

Rispetto alle altre esposizioni dell’anno le quali sono tematiche proponendo un solo tipo di oggetto collezionistico, come l’evento delle banconote europee svoltosi a maggio o quello sullo spazio con solo francobolli (dal 13 al 30 giugno sempre a Morbegno a Palazzo Malacrida), in questa manifestazione diamo ampia libertà di scelta - commenta il consigliere di èValtellina Luca Villa - Alcune esposizioni lasciano il piacere della visione del materiale presente, altre più storiche o documentate informano il visitatore -. Tutti sono invitati, in particolare i giovani, i quali potrebbero scoprirsi interessati e intraprendere una collezione. L’associazione è sempre aperta a nuove iscrizioni. Per informazioni: www.evaltellina.com .

Seguici sui nostri canali