Cai Valfurva, escursione nel lecchese – LE FOTO

Trasferta molto suggestiva

Cai Valfurva, escursione nel lecchese – LE FOTO
10 Ottobre 2017 ore 07:13

Un weekend di emozioni

Cai Valfurva, escursione nel lecchese

Due giorni con un tempo atmosferico da favola per il Cai Valfurva. Partenza il sabato in mattinata con le auto fino al Passo Culmine San Pietro per l’escursione fino al Rifugio Cazzaniga Piani di Artavaggio. Valico raggiunto dopo due ore e mezza di cammino, poi la discesa e il rientro ai Piani dei Resinelli per il pernottamento e la serata in allegria. La domenica partenza alle 8 con le auto fino al parcheggio del Cainallo poi via all’escursione e la ferrata fino al Rifugio Bietti/Buzzi con tappa alla Porta di Prada per le foto di gruppo.

Seconda parte

A seguire il gruppo si è diviso in due, uno è partito per la Ferrata Sasso Carboneri (bellissima ferrata aerea sulla cresta che porta al Rifugio Brioschi, cima della Grigna) con una stupenda vista sul lago di Lecco e oltre, l’altro gruppo ha seguito il sentiero che porta al Rifugio Bogani e alcuni hanno raggiunto il Rifugio Brioschi da un’altra via. Poi dopo le foto di rito sulla cima il rientro tutti insieme via Rifugio Bogani al parcheggio del Cainallo e il rientro in Valle. Tutti molto bravi e preparati.

 

6 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia