Tirano

Confermati gli appuntamenti della sesta edizione del Tananai

Nonostante le restrizioni per il virus.

Confermati gli appuntamenti della sesta edizione del Tananai
Cultura Tiranese, 13 Gennaio 2021 ore 08:44

Nonostante le restrizioni per il virus, l’assessorato alla Cultura già a fine 2020 ha messo in programma la sesta edizione del Tananai, la rassegna tiranese di teatro per famiglie organizzata con la collaborazione della compagnia tellina Zanubrio Marionette. “In questo momento in cui ancora vige il “distanziamento sociale” è importante, soprattutto per il pubblico dei più piccoli, confermare un programma teatrale che possa portare nella loro quotidianità la sua inestimabile dote di fantasia ed emozioni, meraviglia e creatività” dice l’assessore alla Cultura Sonia Bombardieri. “Abbiamo anche pensato alle difficoltà che molte famiglie stanno affrontando e abbiamo voluto proporre per questa edizione eventi gratuiti”.

Ripresa

Partita un po’ in sordina a causa delle incertezze nel periodo di Natale, la rassegna riprende ora a gennaio, secondo il calendario previsto per gli spettacoli dal vivo. Dopo il divertente appuntamento del 27 dicembre con Natale a casa GG e le sue due brave interpreti che hanno coinvolto e appassionato una cinquantina di piccoli spettatori online, anche l’appuntamento di gennaio si svolgerà online. Il 17 gennaio alle 16.30 non vedremo i burattini classici di Walter Broggini inizialmente previsti in auditorium, ma assisteremo online al racconto musicato dal vivo di Barbablù con la compagnia Teatro Perdavvero. La celebre fiaba di Perrault verrà raccontata online, ritmata con body percussion ballata dal bravissimo Marco Cantori, accompagnato dal musicista Diego Gavioli in un’azione teatrale a distanza che interagirà con i piccoli spettatori che saranno coinvolti dal narratore in azioni e parole.

Online

Il viaggio teatrale del Tananai 2020-21, anche se dovrà affrontare qualche ostacolo, viene quindi confermato anche per i successivi appuntamenti in auditorium che verranno presentati dal vivo o, se necessario, sostituiti da eventi teatrali online. Anche a distanza, il Tananai riuscirà a portare il suo carico di storie, nuove, antiche, raccontate con linguaggi teatrali differenti per sorprendere grandi e piccini. Domenica 28 febbraio il Teatro delle Dodici Lune dalla Toscana porterà il suo cabaret comico di marionette da tavolo e burattini Transylvania Circus, un originalissimo atto unico che vedrà protagonista una compagnia di misteriose e strane figure: uomini drago, fantasmi acrobati, licantropi e donne vampiro si esibiranno per il pubblico in un bizzarro circo. Il 21 marzo arriverà la Compagnia Boron Calabrò Madia con il suo Tocatè esilarante spettacolo di circo-teatro-cabaret nel quale si fondono musica e risate a crepapelle per la gioia dei piccoli e il divertimento di grandi.

Finale

Domenica 11 aprile il Tananai si chiuderà con l’atteso Chi ha paura di Denti di ferro? che causa lockdown non si è potuto presentare lo scorso anno. L’incantevole scenografia di un fitto bosco sarà animata da Danilo Conti con uno straordinario armamentario di musica e luci, oggetti, figure e pupazzi per raccontare una fiaba spaventosa e magica che racconta di tre fratellini. La rassegna Tananai 2020-2021 è inserita nel Circuito Spettacoli dal Vivo di Regione Lombardia. Gli spettacoli si terranno alle ore 16.30, la partecipazione è gratuita. Prenotazioni online su www.eventbrite.it #tananai. Prenotazioni Barbablù: https://bit.ly/3bkxR33. Per gli eventi online si raccomanda la puntualità. Info: da lunedì a sabato Biblioteca Arcari Tirano 0342.702572, biblioteca@comune.tirano.so.it. Il giorno dello spettacolo: Zanubrio Marionette telefono 349.4496291.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità